Descrizione

Caratteristiche del lotto

Lotto di 10 piante ad alto potenziale mellifero, prodotte a scopo apistico, comprende:

Caratteristiche del prodotto

Lotto di 10 piante ad alto potenziale mellifero, prodotte a scopo apistico, comprende:


1 –  MANUKA (leptospermum scoparium) in vaso diametro 7cm altezza 5-15cm

2 – Evodia tetradium Daniellii in vaso diametro 9x12x12cm  produzione stimata ad ettaro 1300kg/ha

3 –  Agastache o issopo gigante blu                                      produzione stimata ad ettaro 1300kg/ha

4 –  Scrofularia nodosa                                                          produzione stimata ad ettaro 2000kg/ha

5 –  Teucrium Chamedris o Camedrino                                  produzione stimata ad ettaro 800kg/ha 

6 –  Leonorus Cardica                                                             produzione stimata ad ettaro 600kg/ha

7 –  Verbena bonariensis                                                         produzione stimata ad ettaro 500kg/ha

8 –  Echinacea purpurea                                                          produzione stimata ad ettaro 350kg/ha

9 –  Sedano di monte “Levisticum officinale”                           produzione stimata ad ettaro 550kg/ha

10- nepeta nuda                                                                        produzione stimata ad ettaro 800kg/ha


tutte le piante in cui non vi è specificato il vaso sono coltivate nel vaso diametro 13cm alte 10-20cm, produzione mellifera stimata da bibliografia va dai 500kg a ettaro fino a 1300kg/ha ottima soluzione per incrementare la biodiversità per la fora delle api mellifere.

Le sopracitate piante sono frutto di studi e ricerche da diversi anni nel campo della bibliografia apistica.


Capacità mellifera 

La produzione stimata ad ettaro di miele va da 350kg/ha a 1300kg/ha

Le piante hanno la facoltà di produrre fiore per un ampio periodo dell’anno da marzo a ottobre. 

L’acquisto di più tipologie di piante mellifere è direttamente proporzionale ad un incremento di biodiversità il che si traduce in un aumento certo della produttività per il vostro apiario stanziale e una maggiore stabilità (in termini di resistenza e resistenza) dell’ecosistema limitrofo; inoltre garantisce produzioni più costanti e durature nonostante possibili danni da maltempo.


Materiale vegetale sano
Tutte le nostre piante sono continuamente controllate e la loro salute viene sottoposta a diverse ispezioni . Sappiamo che scegliere materiale sano e vitale è il primo passo nella crescita e nello sviluppo della pianta.

Ambiente 
Siamo consapevoli che le nostre scelte aziendali, se pur in piccola misura, avranno un impatto sull’ambientale, quindi abbiamo deciso di utilizzare per il packaging materiale riciclato, come i cartoni che possono essere sponsorizzati da altre aziende oppure i vasi che possono essere di colori differenti ma di misure simili; consapevoli che possa essere un piccolo disagio al cliente ma allo stesso tempo un grande beneficio per l’ambiente che, in questa maniera, non vedrà l’immissione di nuova CO2 per la realizzazione di nuovi vasi
Inoltre cerchiamo di ridurre la quantità di torba impiegata nella produzione sostituendola con fibra di legno, questo dettaglio permettere di impiegare una risorsa rinnovabile e limitare l’uso di torba che di fatto è una risorsa non rinnovabile.

Spedizione

L’imballaggio verrà realizzato in modo tale da non stressarle, avendo cura di legare, tramite apposita rete plastica, ogni pianta.

Il servizio verrà effettuato di lunedì o al massimo martedì; le decine di nostri clienti possono confermare la accuratezza e precisione dei nostri imballi. 


Sesto di impianto

ottimale 5-10 piante a metro quadro


Info e recapiti 

Daniele 3938272629. 

agripurgatorio.it 


P.IVA 04261990164 Codice autorizzazione vivaio IT 03/2